Io non mi sposerò
perché l’Anima mia è la mia sposa.

Ella, bianca e vergine, mi ha cercato
ed entrando nell’oscurità
ha dato luce alla tenebra,
trovandomi nel nero più nero del nero.

Non avrò figli,
perché le mie parole saranno i miei figli.

Dall’unione con la mia sposa
nasceranno fiumi e fiumi di parole
che, da me generati,
sgorgheranno come acqua viva da Lei.

Dal mio centro io l’osservo
mentre si muove danzando.

Lei è la mia sposa,
bianca e pura,
e non desidero altro.

Da Lei nascerà il mio Figlio prediletto
che porterà il Fuoco nel mondo.

Print Friendly, PDF & Email
close

Newsletter

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici nella tua casella di posta, ogni mese.

Non inviamo spam! Leggi la nostra [link]Informativa sulla privacy[/link] per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *