Ti accolgo
nero che avvolge tutto:
i miei pensieri, le mie emozioni, il mio Io.

Cerco me stesso in te
e, pur non scorgendomi, so che esisto,
che sono.

Contemplo me stesso in te,
nero che avvolge tutto,
dove una luce splende da dietro me
o forse da me stesso
e capisco che Io sono questo nero
questa Oscurità Splendente.

In te io sono
nero che avvolge tutto
e resto a contemplarmi
per conoscere me stesso,
immerso in questa Oscurità Splendente.


Diventa un Mecenate di THEORIA, ci aiuterai a crescere anche con un caffè al mese!
Clicca sul pulsante qui sotto e sottoscrivi un abbonamento con PayPal. Ci aiuterai molto!





Oppure lascia una donazione una tantum. Sarà un gradito riconoscimento al lavoro compiuto dagli autori.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.