Mentre siamo alla ricerca di quello che ci può aiutare nell’elevazione spirituale, ognuno di noi vive la propria vita prevalentemente pensando al passato e proiettandosi nel futuro, dimenticando di vivere il presente.

Il passato lo abbiamo già vissuto, del futuro non abbiamo alcuna certezza, mentre il presente è qui ed ora.
Sono attimi in continua progressione ed è a questi attimi che, secondo il mio modestissimo parere, dobbiamo cercare di dare un senso, cercando di viverli e non di trascorrerli.

Come?
Certamente tenendo la barra dritta verso un futuro che è il raggiungimento dei nostri obiettivi, facendo tesoro dell’esperienza del passato, ma sicuramente e soprattutto vivendo il presente che non ci faccia provare vergogna di noi stessi, un presente che non è fatto solo di noi, ma che tenga in considerazione anche gli altri; in altre parole, mettendo al primo posto l’amore per sé stessi, da non confondere con l’egoismo che è altra cosa e l’amore per gli altri.

Nella ricerca, l’Amore quello vero è una chiave che apre molte porte. Anche io spesso mi sono perso nei ricordi, ho pensato al domani, dimenticando di vivere il presente.

Svegliamoci all’Amore, non è mai troppo tardi.

Print Friendly, PDF & Email
close

Newsletter

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici nella tua casella di posta, ogni mese.

Non inviamo spam! Leggi la nostra [link]Informativa sulla privacy[/link] per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *