Prima delle Ipostasi
finalmente giungo a te
che tanto mi hai dato
e continui in eterno a dare.

Espressione perfetta
del circolo e della retta
dei quali strumenti per essere tracciati
sono profondamente pieno.

Dei primi bagliori colorati
ricordo ancora lo splendore,
ne seguivo il movimento nella forma,
osservandone la manifestazione.

Ed ero sicuro che oltre ci fosse qualcosa,
ed è questo che cerco nell’anima mia,
ancora e sempre contemplando
ciò che tu sei nell’essenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *