Ora Inizio:       22.00
Ora Fine:        22.36
Sole in:           Pesci
Luna in:          Scorpione
Fase lunare:   Gibbosa calante
Ora planetaria: Mercurio-Luna
Condizioni atmosferiche: ottime
Condizioni fisiche: acidità e stanchezza

Apertura:        Quadruplice respiro
Immersione del corpo nella luce e rilassamento corporeo
Visualizzazione di alcuni Fratelli chiamati al lavoro

Maddalena penitente – Antonella Spina

Commenti:

Ancora un venerdì senza poter celebrare una Tornata nel Tempio insieme ai miei cari Fratelli.
Anche questa volta ho invitato tutti ad eseguire con me questa meditazione, inviando le istruzioni.
Visualizzo interiormente il Maestro Terribile che, così come nel Rito d’Iniziazione, mi accoglie e mi porta nel Gabinetto di Riflessione. All’interno, osservo dapprima il Teschio che successivamente pongo sulle mie ginocchia per porre l’attenzione alla luce della candela posta sopra la piccola scrivania.
Subito una forte e nitida immagine delle corna di un cervo si pongono d’avanti a me. Queste corna si confondono con il bagliore della luce della candela, ne fanno da contorno e sembrano come fatti di luce loro stessi.
Resto il tempo necessario alla fine della meditazione per osservare il cervo che si pone maestoso e mi osserva con regalità, muovendosi verso di me. È bianco o comunque di un grigio chiarissimo.
Il cervo bianco è un simbolo adottato da una rivista che leggevo spesso qualche anno fa, ma che ora non ho più seguito. Se non sbaglio il cervo rappresenta la Luce Divina che guida.
Cercherò su internet il possibile significato simbolico, ma resta comunque il fatto che per me, nel momento della visione, ha rappresentato una guida che si è presentata.
Che il cervo bianco sia dunque la mia guida nel mondo interiore.

Chiusura:        Ringraziamento al G.’.A.’.D.’.U.’.. 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.